I gruppi per genitori sono gruppi informativi e di confronto, nati dall'esigenza di rispondere adeguatamente ai bisogni dei bambini/ragazzi plusdotati o ad alto potenziale cognitivo. Essere genitori rappresenta un compito importante e delicato. I genitori sono le persone che i bambini osservano più spesso, le persone di cui si fidano, coloro da cui ricevono apprezzamenti e rimproveri. L’impatto che i genitori possono avere sulla vita dei propri figli è quindi molto rilevante. Il compito di genitore risulta particolarmente complesso quando il proprio figlio possiede delle caratteristiche peculiari che richiedono l’utilizzo di strategie specifiche e di attenzioni particolari a dei bisogni che si discostano da quelli della maggior parte dei coetanei. Gli studi recenti sulla plusdotazione cognitiva indicano i gruppi per genitori, come uno degli strumenti più efficaci nel migliorare lo stile genitoriale, nonché nel ridurre le problematiche emotive e comportamentali (Morawska, Sanders, 2009; Morawska, Sanders, 2014; Strip, Hirsch, 2001; Al-Shabatat, Merza,  Hairul Nizam, 2011). I gruppi per genitori sono oramai una pratica consolidata negli USA ( Gruppi per Genitori USA). I professionisti di Mentecomportamento, forti dell’esperienza acquisita nei 3 anni del progetto Education To Talent, offre la possibilità di partecipare a gruppi di coaching per genitori di figli plusdotati o ad alto potenziale cognitivo, condotti dagli psicologi esperti nella tematica.

Obiettivi del gruppo: Il grupposi propone di fornire ai genitori una corretta informazione sul tema della plusdotazione e alto potenziale cognitivo, focalizzando l’attenzione sia sulle potenzialità che sulle criticità che i bambini/ragazzi possono incontrare nel loro percorso di crescita. L’obiettivo principale è quello di fornire ai genitori le informazioni e gli strumenti necessari per favorire il benessere dei propri figli.

Temi degli incontri: Gli incontri si configurano come gruppi strutturati, in cui vengono affrontati le principali tematiche associate alla plusdotazione o alto potenziale cognitivo. Questo tipo di contesto offre la possibilità di confrontarsi con altri genitori che vivono quotidianamente situazioni analoghe, nonché di confrontarsi con psicologi specializzati nel tema. Le tematiche affrontate nei gruppi di coaching sono:

  • Caratteristiche dei bambini/ragazzi plusdotati
  • Strategie per migliorare la comunicazione
  • La motivazione
  • Criticità peculiari: perfezionismo e depressione
  • Creare e mantenere delle amicizie
  • Rapporti con fratelli e sorelle
  • Tradizioni e creatività

Orari: Il gruppo ha una durata di 15 ore e seguirà i seguenti orari: Sabato (10:00-13:30; 14:30-19:30); Domenica (8:30-13:00; 14:00-16:00).

Partecipanti: Genitori di bambini/ragazzi con plusdotazione o alto potenziale cognitivo, per un minimo di 3 fino ad un massimo di 7 coppie di genitori. L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento del numero minimo. Il corso è focalizzato sulle peculiarità legate alla plusdotazione o alto potenziale cognitivo, pertanto il gruppo è riservato ai genitori di bambini/ragazzi che sono stati già valutati e sono in possesso di una relazione che ne attesta le caratteristiche.

Quando: E' possibile scegliere fra due date: Primo Gruppo (Sabato 11 e Domenica 12 Novembre 2017), Secondo Gruppo (Sabato 18 e Domenica 19 Novembre 2017)

Dove: I gruppi si terranno vicino Padova, in via della Provvidenza 43/D, Rubano (PD).

Iscrizione: Per iscriversi inviare una e-mail a polezzi.david@gmail.com