Notizie

Tieniti informato

Tutte le news sulla Plusdotazione Cognitiva, Psicologia Adulti, Psicologia Bambini e Adolescenti, Psicologia Forense, Neuropsicologia, Comunicati, Corsi, Curiosità e Laboratori di Mentecomportamento


Il Liceo Artistico “Modigliani” di Padova, grazie all’interessamento della prof.ssa Mauri, ha organizzato per Gennaio 2018 un corso di formazione per insegnanti sulla Plusdotazione e l’Alto Potenziale Cognitivo. 

Il corso è gratuito ed aperto agli insegnanti che desiderano partecipare, anche se appartenenti ad istituti diversi dal Liceo Artistico “Modigliani”.

 

Dalle potenzialità al talento

Il 2% dei ragazzi mostra delle abilità cognitive eccezionalmente elevate, inquadrabili nella cosiddetta “ Iperdotazione cognitiva” (o “plusdotazione”). Inoltre, circa il 6% dei ragazzi possiede delle abilità cognitive collocabili nel range delle “alte potenzialità cognitive”. Entrambe queste popolazioni mostrano delle caratteristiche peculiari, rispetto alla popolazione generale. In particolare, questi ragazzi mostrano uno spiccato e costante bisogno di apprendere nuove conoscenze e di approfondire quelle possedute. Intuitivamente, si potrebbe pensare che l’ambiente scolastico rappresenti il contesto ideale per un ragazzo con tali caratteristiche. In realtà, molte delle attività proposte ai ragazzi nel contesto scolastico, adeguate e interessanti per la maggior parte dei coetanei, risultano invece ripetitive e noiose per gli iperdotati. Pertanto, il rischio concreto che si profila di fronte a questi ragazzi è quello di una “pressione” da parte di genitori e insegnanti nell’interessarsi a quelle attività “standard” ed in linea con le attese per l’età. In altre parole, i ragazzi iperdotati o ad alto potenziale possono essere spinti a diventare il più simili possibile al ragazzo “in media”. L’identificazione è particolarmente importante per valorizzare le potenzialità ed evitare il rischio di “pressioni verso la media”.

 

Programma

11 Gennaio 2018- 14:30-17:30- La caratteristiche della Plusdotazione e dell’Alto Potenziale Cognitivo; Criticità e potenzialità legate a queste caratteristiche;

18 Gennaio 2018-  14:30-17:30-   Dalle potenzialità al raggiungimento di un obiettivo;

23 Gennaio 2018-   14:30-16:30-  Il processo di sviluppo del talento;

 

Docenti

Dr. David Polezzi, Ph.D. e dr. Francesco Gallimberti



La Plusdotazione e l’Alto Potenziale Cognitivo: quando l’eccellenza diventa diversità

Il seminario è rivolto ad insegnanti- Ingresso libero

plusdotazione cognitiva iperdotazioneL’iperdotazione cognitiva è la condizione per cui un individuo presenta delle abilità intellettive marcatamente superiori alla media (QI pari o superiore a 130). Tale condizione interessa circa il 2% della popolazione generale. Inoltre, circa il 6% degli alunni sono inquadrabili nell’alto potenziale cognitivo. Nel nostro paese, la scuola e le istituzioni si sono largamente occupate dei bambini con vari tipi di deficit (ritardo mentale, DSA) o con bisogni educativi speciali (BES), mentre è tutt’oggi largamente trascurata quella parte di popolazione che si differenzia per un’abbondanza di capacità e non per una carenza.  

Il seminario sarà tenuto dalla dr.ssa Tamborrino il Venerdì 12 Gennaio 2018 alle 16.00 e sarà rivolto solo agli insegnanti, presso l’Istituto Comprensivo Statale di Calimera- Scuola Secondaria di primo grado “G. Gabrieli”, Via U. Foscolo a Calimera (Le).
Per informazioni scrivere a : mariarosaria.tamborrino@gmail.com

Mentecomportamento



© 2019 Mentecomportamento | All rights reserved



Copyright by Mentecomportamento 2019. All rights reserved.